Lavora
con noi
Tel. (+39) 091.348428
Fax (+39) 091.7486754
Cell. (+39) 392.9858856
PEC: agim@legalmail.it
agenteimmobiliare@gmail.com

Cerca su Mappa

Cerca su Mappa
#

Cerca Riferimento


#

Ricerca

Contratto
Tipologia
Provincia
Comune
Prezzo
da a

#
  • Lascia la tua richiesta!

    All'interno del nostro sito non trovi la soluzione giusta per le tue esigenze? Usa l’apposito modulo e lascia la tua richiesta. Ti ricontatteremo appena sarà disponibile l’immobile che cerchi!    


    #
  • Sei un proprietario?

    Se vuoi vendere o affittare una casa o un immobile commerciale, puoi rivolgerti alle nostre agenzie che con professionalità ed esperienza troveranno in tempi rapidi l’acquirente.  


    #
  • Utility

    All’interno di questa sezione troverete tutta ciò che riguarda il mercato immobiliare.  


    #

Utility


All’interno di questa sezione troverete tutta ciò che riguarda il mercato immobiliare.

 

Documentazione utile per la stipula


Documenti da produrre allo Studio Notarile per trasferimenti immobiliari

Richiesti a: Venditore (V) Acquirente (A):

 

DOCUMENTI GENERALI

  • (V) Titolo di provenienza (copia dell’atto notarile di acquisto o della dichiarazione di successione);
  • (V) (A) Copia dell’eventuale contratto preliminare di compravendita; nel caso il contratto stesso sia stato registrato, quietanza del pagamento dell’imposta pagata per eventuali acconti o caparre, da imputare alle imposte dovute per l’atto definitivo di compravendita;
  • (V) (A) Fotocopia dei documenti d’identità (fronte-retro) e dei codici fiscali;
  • (V) (A) Estratti per riassunto degli atti di matrimonio, rilasciati dal Comune nel quale è stato contratto il matrimonio (o certificati di stato libero o vedovanza);
  • (V) (A) Indicazione dell’eventuale rapporto di parentela e/o coniugio tra parte alienante ed acquirente;
  • (A) Per gli atti di compravendita: fotocopie degli assegni e/o bonifici bancari con cui è stato effettuato il pagamento degli acconti e del saldo del prezzo;
  • (V) (A) Per tutti gli atti a titolo oneroso: fotocopie degli assegni e/o bonifici bancari con cui sono state pagate le eventuali spese di mediazione, ed indicazione dei dati del mediatore (dati identificativi e numero di iscrizione al ruolo presso la camera di commercio del mediatore persona fisica o società; dati identificativi e numero di iscrizione al ruolo presso la camera di commercio del mediatore che sia legale rappresentante, preposto o delegato dalla società; codice fiscale o partita Iva);
  • (V) (A) Se partecipa all’atto una società: a) – Copia dello statuto vigente della società (o dell’ultimo atto notarile contenente i patti sociali aggiornati); b) – Codice fiscale e Partita IVA; c) – fotocopia del documento d’identità del rappresentante legale; e) – se vi e’ consiglio di amministrazione: verbale della deliberazione che autorizza la stipula dell’atto, o verbale di nomina dell’amministratore delegato con indicazione dei poteri allo stesso conferiti.
  • (V) Se l’immobile e’ pervenuto per successione: a) – certificato di morte e codice fiscale del defunto; b) – copia autentica in bollo dell’eventuale verbale di pubblicazione del testamento (se non gia’ trascritto);
  • (V) (A) Prezzo o valore da dichiarare nell’atto;
  • (V) (A) Per le donazioni: – due testimoni che non siano parenti o affini delle parti, che siano cittadini italiani e che sappiano leggere e scrivere; – estremi degli eventuali precedenti atti di donazione (immobiliari e non), già effettuate dal donante a favore del donatario.

 

SE L’OGGETTO DEL TRASFERIMENTO SONO FABBRICATI

  • (V) Copia della licenza o concessione edilizia o permesso di costruire iniziale, se l’inizio della costruzione e’ posteriore al primo settembre 1967;
  • (V) Copia delle concessioni edilizie o permessi di costruire – anche in sanatoria – o delle domande di concessione o di permesso di costruire in sanatoria, e delle denunzie di inizio attività (DIA o SCIA), relative ad eventuali ristrutturazioni od opere edilizie successive (comunque qualsiasi tipo di documentazione urbanistica in possesso delle parti);
  • (V) Copia del certificato di agibilità/abitabilità;
  • (A) Per le agevolazioni sul “riacquisto” di prima casa: copia dell’atto notarile di acquisto della precedente prima casa, e copia dell’atto di rivendita della stessa (o certificazione
    notarile di avvenuta vendita);
  • (V) Attestato di certificazione energetica o Dichiarazione di classe energetica “G”.
  • (V) Eventualmente: certificazioni di conformità degli impianti (elettrico, idrico, del gas, del riscaldamento, dell’ascensore, ecc.), nel caso in cui sussista detta conformità e la parte
    acquirente non rinunzi alla garanzia dell’alienante.
  • (V) Nel caso di fabbricato locato a terzi: a) – copia del contratto di locazione; b) – trattandosi di fabbricato ad uso negozio, o comunque ad uso commerciale o professionale: verificare l’osservanza delle disposizioni relative alla prelazione del conduttore; c) – trattandosi di fabbricato ad uso abitativo, verificare che non sia stata data disdetta alla prima scadenza al conduttore, nel qual caso esiste diritto di prelazione a favore del conduttore medesimo.

 

SE L’OGGETTO DEL TRASFERIMENTO SONO TERRENI

  • (V) Certificato di destinazione urbanistica (rilasciato dal Comune) in bollo, anche per aree pertinenziali di edifici urbani di superficie superiore a 5.000 metri quadri;
  • (V) Per i terreni agricoli: verificare che non vi siano affittuari o confinanti coltivatori diretti aventi diritto a prelazione.
  • (V) Eventuale perizia per rideterminazione dei valori dei terreni edificabili.


INDIRIZZO


Piazza Marina 8
90133 - Palermo (PA)

Tel. (+39) 091.348428
Fax (+39) 091.7486754
Cell. (+39) 392.9858856

PEC: agim@legalmail.it
agenteimmobiliare@gmail.com


Copyright 2018 - Agim Immobiliare s.a.s.
P.IVA 04756730828

Informativa sulla Privacy
Policy sui cookie

Powered by Gestim